Racconti

4 posizioni sessuali con la donna sopra per fare l’amore al top!

Insieme al doggy style, l’amazzone (aka cowgirl) è una di quelle posizioni che mette d’accordo quasi tutti i gusti. Prevede che lui sia sdraiato sulla schiena e che tu lo ‘cavalchi’ come un’amazzone. Appunto.
È ideale quando lui è dotato di un pene grande, perché permette alla donna di decidere la profondità e il ritmo del rapporto, ma funziona anche quando lui è dotato di un pene piccolo, perché permette un contatto molto profondo.
Le donne la adorano perché la considerano una delle posizioni in cui è più semplice raggiungere l’orgasmo. E stimolare il clitoride. E perché conferisce loro quel controllo su ritmo e intensità del rapporto che in alcuni casi è utile, e in altri semplicemente appaga un desiderio di dominare.
Gli uomini la amano perché, una volta tanto, possono rilassarsi e lasciare alla partner l’iniziativa. E perché hanno una visione del corpo della donna che stimola la loro fantasia, prettamente visiva.
Tutti buoni motivi per studiarne delle possibili varianti. Eccone 4.
5 consigli per farlo con un uomo più grande (anche se non sei una ‘sugar baby’)CONTINUA A LEGGERE
Il cavallo a dondolo

Difficoltà: 1/5
Come funziona: tu sei in ginocchio davanti a lui che è seduto e ti abbraccia, o si appoggia all’indietro, sul palmo delle mani o contro la testiera del letto.
Pro: non solo è una posizione che consente un faccia a faccia (e bocca a bocca) molto intimo, ma ti permette anche di usare il busto del partner (o la testiera alle sue spalle) come ulteriore supporto, molto utile soprattutto se vuoi esplorare nuovi modi di muoverti, tipo disegnare un 8 con i fianchi.
Puoi inoltre strusciarti contro il suo corpo per stimolare il clitoride, una pratica che permette a molte donne di raggiungere l’orgasmo.
Contro: il partner ha ben poca libertà di movimento, il che può comportare uno scarso controllo dell’orgasmo. Un problema al quale si può ovviare usando un anello per la coppia, che aumenta la sua resistenza e aggiunge un’ulteriore stimolazione per te.
Il loto

Difficoltà: 2/5
Come funziona: esattamente come il ‘cavallo a dondolo’, ma questa volta invece che in ginocchio, sei seduta in grembo al partner. Per aiutarti nei movimenti lui ti tiene per i fianchi o ti sostiene la schiena.
Pro: ti offre la stessa intimità e intensità del ‘cavallo a dondolo’, ma riequilibra un po’ i ruoli tra di voi, rendendoti un po’ più passiva rispetto alla posizione precedente. Ti permette di usare le mani per accarezzare il partner.
Contro: come sopra, l’uomo è in una situazione abbastanza passiva, anche se in questo caso siete entrambi un po’ impacciati. La maggiore lentezza può essere un vantaggio, dipende dai vostri gusti. È una posizione che dà il meglio quando la donna è di corporatura più esigua rispetto all’uomo.
Lasciati legare e bendare e immagina di essere in suo potere. Tutti punti in più per la vostra eccitazione.
Il mezzo ponte

Difficoltà: 2/5
Come funziona: è una variante del ‘cavallo a dondolo’, solo che invece che strofinarti il più possibile sul suo corpo, ti abbandoni all’indietro in una specie di ponte.
Pro: la puoi provare anche quando il partner è disteso e uno dei suoi più grandi vantaggi è che ti permette di aprire i fianchi in avanti, e di portare maggiore pressione sul punto G. Facilita inoltre una stimolazione molto più agevole di alcune zone erogene, segnatamente il clitoride, sia con le mani che con un piccolo vibratore esterno. E, non da ultimo, regala una visione di te al partner decisamente erotica e lusinghiera, soprattutto quando hai la paranoia dei rotolini sulla pancia che, in questa posizione, magicamente spariscono.
Contro: richiede di avere un fisico abbastanza allenato (per mantenerla a lungo), ma soprattutto flessibile. E che tu abbia sufficiente forza in polsi e gomiti per non stancarti troppo in fretta. Se hai flessibilità ma è la resistenza che ti manca, abbandonati sui gomiti e lascia al partner il ruolo attivo.
L’affondo

Difficoltà: 4/5
Come funziona: ideale sia per il sesso che per il cunnilingus, prevede che il partner sia sdraiato a pancia in su e che tu, ‘seduta’ su di lui, porti un piede in avanti, lungo il suo busto, mentre l’altro è ripiegato all’indietro, in modo che tu appoggi in parte sul ginocchio, in parte sul polpaccio.
Un posizione che ricorda l’affondo della scherma.
Pro: come tutte le posizioni creative è estremamente erotica, se non altro perché, prima di raggiungerla, ti permette di fare mostra di tutte le tue zone più hot.
Contro: è più erotica a livello mentale che di stimolazione fisica vera e propria, in quanto richiede un discreto sforzo (per non parlare della flessibilità) sia per raggiungerla che per mantenerla.
Non adatta ai timidi in quanto entrambi i partner sono esposti in pieno allo sguardo dell’altro. Se ti vergogni, ma vuoi provarla lo stesso, prova a farti bendare.
Occhio non vede…
The post 4 posizioni sessuali con la donna sopra per fare l’amore al top! appeared first on Volonté.

Clicca qui per altro ancora.

Potrebbe anche interessarti...