Racconti

Curiosità sul pene, e sono 15!

I meccanismi che presiedono alla sessualità e le caratteristiche dei nostri organi riproduttori sono talmente magici che non c’è da stupirsi se un insieme di miti e credenze circonda entrambi.
Prendi il pene per esempio, un tipo davvero strambo. Per 15, buoni motivi.
10 incredibili curiosità sul clitoride che ti incuriosirannoCONTINUA A LEGGERE
1. Il cervello non c’entra
Nonostante sia la nostra più potente zona erogena, il cervello non è coinvolto nell’eiaculazione:  questo compito delizioso spetta al midollo spinale.
2. La festa del ‘pene di ferro’
Sì, esiste. Ha luogo ogni anno in primavera in Giappone, precisamente a Kawasaki e si chiama Kanamara Matsuri. È una celebrazione che risale al XVII secolo ed ha, evidentemente, uno scopo propiziatorio.
3. Le notti son dure
L’uomo ha in media da 3 a 5 erezioni notturne, della durata di almeno 10 minuti. Anche se ancora non se ne conoscono bene le cause, pare che queste erezioni servano a mantenere il meccanismo, come dire, ben oliato.
4. Non fidarti delle apparenze
È ormai dimostrato che non esiste alcun rapporto tra le dimensioni del pene ‘a riposo’ e quelle in erezione. Anzi, uno studio pubblicato dal Journal of Sexual Research ha dimostrato che i peni più piccoli guadagano fino all’86% delle proprie dimensioni quando sono in erezione, contro il 47% di quelli più lunghi.
Come fare l’amore con un pene curvo e altre forme (che contano più delle dimensioni)CONTINUA A LEGGERE
5. Un corpo cavernoso
Non un muscolo. Il pene è un corpo cavernoso, contrariamente a quanto sostengono alcune leggende dure a morire. Inutile quindi fargli sollevare pesi. E non contiene alcun osso (quindi bere latticini non lo renderà più robusto).
6. La differenza tra uomo e cane
È, tra le altre, che quest’ultimo può procurarsi un’auto fellatio, ovvero masturbarsi con la propria bocca. L’uomo, invece, no. A meno che non rientri nell’1% dotato di straordinaria flessibilità che può riuscirci. Ma, anche riuscendoci, vuoi mettere la scomodità?
5 posizioni super hot per il sesso oraleCONTINUA A LEGGERE
7. Due non è meglio di uno
Esiste una malformazione congenita per cui alcuni uomini nascono con due falli. Contrariamente a quello che probabilmente  stai pensando, è ben lontano dall’essere una dote.
8. Si può riattaccare…
Come dimostra la storia di John Bobbit, salito agli onori della cronaca a metà degli anni ’90 quando la moglie gli recise parte dell’organo genitale durante il sonno (!). Dopo un’operazione chirurgica andata a buon fine, John ha recitato in alcuni film porno che gli hanno permesso di pagare le spese della costosa operazione.
Della serie, finché c’è vita c’è speranza!
9. … ma anche fratturare
Sì, anche se non è un osso, il pene si può fratturare. Si tratta di una frattura dei corpi cavernosi provocata, il più delle volte, da una foga eccessiva durante il rapporto o da un’unione troppo brusca con la donna con un’angolazione sbagliata. Ahia!
10. Il record
Il pene più lungo appartiene all’americano John Falcon e misura 34 cm, più o meno quanto una bottiglia di plastica da un un litro e mezzo. …
I dieci più strani record sessuali del mondo – parte secondaCONTINUA A LEGGERE
11. La paura del freddo
Il motivo per cui il pene si rimpicciolisce in caso di grande freddo è legato a una mera questione di economia: il corpo preferisce concentrare il sangue e il calore in zone del corpo che ritiene più importanti per la sopravvivenza. Personale, ovviamente, visto che il pene gioca un ruolo principe in quella della specie.
12. Evoluzione e diminuzione
Secondo uno studio condotto in Italia nel 2012 le dimensioni del pene si stanno riducendo a una velocità preoccupante, di circa un centimetro ogni 60 anni (saremmo passati dalle dimensioni medie di 9.7 cm a riposo del 1947 a quelle di 8.9 nel 2012). Il fenomeno sarebbe legato ai cambiamenti ambientali che influiscono sul sistema endocrino. Aspettiamo con ansia una smentita.
13. È impossibile urinare in erezione
Poiché non c’è distinzione tra il canale dove passa lo sperma e quello dove passa l’urina, la natura ha fatto in modo che le operazioni di emissione dei due fluidi siano incompatibili. È per questo che è praticamente impossibile per un pene in erezione urinare e viceversa.
14. Un morso eccitante
La puntura del ragno delle banane, così detto perché abita nelle piantagioni delle banane, provoca nell’uomo un’erezione che è impossibile fermare e che può durare fino a quattro ore. Prima di farti venire strane idee sappi che si tratta della specie di ragno più velenosa al mondo e che il suo morso può essere fatale.
15. C’è un museo tutto per lui
Esiste un museo dedicato al pene e si trova in Islanda, precisamente a Reykjavik, dove sono conservati ben 300 peni. Perché anche la cultura, non solo la natura, sa essere strana.
The post Curiosità sul pene, e sono 15! appeared first on Volonté.

Fa sesso stasera

Potrebbe anche interessarti...