Racconti

IL MEETING – CAPITOLO 2 – IL CORRIDOIO DELL’HOTEL

Archivi

“Dici che dovremmo entrare nella stanza?”
“Fa niente, va bene qui…” e le infilo uno mano tra le cosce, dove prima c’erano le sue mutandine sexy. 
È già bagnata, le due dita entrano facilmente, facendola sussultare. 
“Mi hai pensato qualche volta? Dì la verità!” le chiedo.
Non risponde. Mi prende la mano e se la spinge più in profondità. 
Le mie dita entrano ed escono, sono eccitato, adesso ho solo voglia di sbatterla contro il muro e scoparmela. 
Le alzo una coscia e la penetro velocemente, prima che possa cambiare idea. La sento di nuovo sussultare, evidentemente il mio cazzo le era davvero mancato…o si era dimenticata di quanto fosse grosso?
Sto scomodo ma non mi interessa, sono talmente arrapato che potrei venire anche se me la scopassi nudo sulla neve. 
“Dimmi qualcosa…” mi sussurra all’orecchio.
“Sei la mia puttana…”
Parlarle in questo modo mi fa ribollire il sangue e sapere che la eccita, mi arrapa ancora di più. La penetro con più forza, cerco di affondare di più il cazzo nella fica, la tengo ferma stringendo le mani sul culo. 
“Se stai scomodo, possiamo entrare dentro…” 
“Facciamo come dico io!” 
Mi stacco un attimo per riprendere fiato, ansimando mi tocco il cazzo e mi rendo conto che non avevo un’erezione così potente da vari mesi. Ho assolutamente bisogno di decelerare un attimo..
“Vieni qui e prendilo in bocca”. 
Si abbassa velocemente. Ha ancora il seno di fuori e la camicia aperta.
Lo prende tutto in bocca, lo infila dritto in gola e inizia a fare su e giù, succhiando avidamente la cappella quando sta per uscire fuori. 
La afferro per la testa, intreccio le mie dita scure tra i suoi capelli fini e chiari e la tengo ferma mentre affondo il mio cazzo nella sua gola. 
Lo infilo delicatamente, fino ad arrivare in fondo, per poi sfilarlo, sempre lentamente. Ha la bocca calda e sento la sua lingua morbida avvolgersi intorno al cazzo. Continuo ad entrare e uscire dalla sua bocca e vedo i suoi occhioni celesti che mi fissano.
Dopo qualche minuto così, non resisto più!
La faccio alzare e la giro, per poi metterle di nuovo il cazzo nella fica. La afferro per le spalle e glielo infilo dentro, guidandolo con la mano. 
Mi avvicino all’orecchio e la penetro con forza e maggior intensità.
La sento godere con il mio cazzo nella fica, si gira e allunga la lingua per cercare la mia. La bacio avidamente mentre me la scopo, incurante del fatto che qualcuno potrebbe passare da un momento all’altro lungo il corridoio. 
Ecco che inizia ad alzare il tono dei gemiti, le tappo la bocca con la mano per non farla urlare. 
“Zitta, ho detto…non fiatare!” 
Anche lei è arrapatissima, con la mano le sfrego il clitoride che è gonfio e duro. Sussulta di nuovo, sta per godere anche lei.
Qualche secondo e veniamo quasi insieme, lei con la mano sulla bocca, io che cerco in tutti i modi di trattenere le urla. Sfilo il cazzo giusto in tempo, per sborrarle sulla camicia, ormai da buttare…
Mi accascio a terra stanco morto, privato delle energie per tenermi in piedi, e la vedo sedersi accanto a me. 
Ci guardiamo, ancora ansimando.
“Spero tu abbia davvero una camicia di riserva…”.
“Puoi strapparmene quante ne vuoi!” mi dice.

FINE
Marco
 

Capitolo 1

Ma c’è di più…

LA COMPAGNA DI SCUOLA – CAPITOLO 1

Sono le 14:00, tra un’ora arriva Chiara per studiare insieme matematica.  Chiara ed io frequentiamo l’ultimo anno di liceo. Lei ha difficoltà con matematica, perciò mi sono offerta di aiutarla con i compiti. Ma in realtà non è solo per questo… “Ciao Chiara, entra!”…

L’INCONTRO SEGRETO

“Cosa vi porto?” “Due birre, grazie” Dopo qualche minuto, ecco di nuovo il cameriere con l’ordinazione “Tenga il resto”. Come ogni venerdì, solito locale, solito orario e solito tavolo. Ben appartato e lontano da occhi indiscreti.  “Mi sei mancato!”  “Anche tu mi sei…

ANORGASMIA: QUANDO IL PIACERE È NEGATO

Tempo di lettura: 2,5′ Il raggiungimento del piacere dovrebbe essere un’esperienza accessibile a tutti ma purtroppo, per svariate cause, non è così. Circa il 12% delle donne con una vita sessuale regolare non ha mai raggiunto l’orgasmo, mentre il 34% non raggiunge…

BONDAGE

Vibratori

Lingerie

DILDO

Lubrificanti

Sesso Anale

Stimolatore vaginale di design

Stimolatore vaginale di alto design e gusto del marchio Toyz4Lovers, una garanzia nel settore dei prodotti per adulti. Impugnatura ergonomica per una facile presa, la sagoma si adatta a qualsiasi tipo di linea del corpo aderendo perfettamente per arrivare nei punti di piacere desiderati in tutta facilità. Colore accattivante che parla al femminile, materiale soffice al tatto e delicato al contatto con la pelle per una sensazione unica di delicatezza.

ACQUISTALO ORA

Vuoi un codice sconto da 5€?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Grazie per la tua iscrizione!

Indirizzo E-mail

ISCRIVITI

Inserendo la tua mail acconsenti al trattamento dei dati personali per le finalità di marketing indicate nell’ informativa sulla privacy

Clicca qui per altro ancora.

Potrebbe anche interessarti...