Racconti

Sesso violento (storia vera)

Mi chiamo Chanel, sono una ragazza laureata in lettere.Mi reputo una ragazza perbene, sensibile,dolce,gentile.Sono amante della natura, dello sport ma soprattutto  delle buone maniere in generale.Con gli altri mostro la mia signorilità, rispondendo in modo garbato a tutti.Non mi piacciono i contrasti.I litigi arrecano danno alla nostra anima.Cerco di curare il mio aspetto,non solo fisico ma soprattutto psicologico.Michele l’ho conosciuto in palestra,un ragazzo muscoloso, palestrato, curato, dai modi gentili,cortese con tutti.Ci siano innamorati subito, all’istante. Abbiamo iniziato a frequentarci.Non abbiamo avuto modo e tempo di esplorare la nostra sessualità,  convolando subito a nozze.Sono stata molto chiara sul fatto che sarei rimasta vergine fino al matrimonio.Sognavo quel momento da sempre, come una favola, lo immaginavo un atto delicato, dolce,quasi surreale.Tranquillo!Coinvolgente!Non è stato come lo avevo immaginato!Stavo in camera, mentre mi guardavo allo specchio, godendomi gli ultimi momenti di quel vestito bianco, principesco, prima di indossare quella  biancheria intima sexy, per sedurre il mio uomo, per poi spogliarmi lentamente,spingendolo verso l’eccitazione.Avevo studiato tutto alla perfezione, curandone i più piccoli dettagli, finché quell’atto sarebbe rimasto unico ed indimenticabile,da ricordare per sempre.Entra in camera…. mi guarda…È eccitato!Sì avvicina!Mi sbottona il vestito ed inizia a palpeggiarmi il seno, mentre il suo strumento diventava sempre più duro.Mi prende, mi sbatte sul letto con energia,mi sbottona il reggiseno fino a  togliermi il perizoma.Mi allarga le gambe,iniziando a penetrarmi con forza.Intensamente!Fai piano gli dicevo!Fai piano!Mi fai male!Ma lui continuava con forza!!!Comando io ripeteva!!Era arrapato!Sembrava un selvaggio!Dovrai darmela ogni volta che voglio,in qualsiasi momento del giorno e della notte ripeteva.Non volevo!Non così!Desideravo la dolcezza, il romanticismo, ma si rivelò rude e brusco.Mi faceva paura!Non conoscevo questo suo aspetto e ciò non mi piaceva, incudeva terrore.Continuava a penetrarmi in modo feroce  a suo piacimento, ansimava di piacere ahhhh umhhhhhhhTi voglio umhhhhhhh Ero spaventata!Intimorita!Abbattuta!Non capivo dove fosse finito quel ragazzo che avevo sposato, quelluomo romantico, dolce,che avevo conosciuto,  presentandosi tutti i giorni con quel mazzo di rose che a me tanto piacevano.Mi coccolava! Mi amava!Ero disorientata!Non si ferma!Mi penetra sempre più energicamente, dandomi delle sculacciate al sedere.Quelle sculacciate iniziano a piacermi…..Ad eccitarmi…. umhhhhh ahhhhhhInizio a godere umhhhhhIniziava a piacermi quel gioco perverso da me sconosciuto.Ho iniziato anche io a sculacciarlo!Forte!Sempre più forte!Gli piaceva!Godeva ahhhh umhhhhhContinua….. gridava… ahhhhhh ummhhhhhGodevamo entrambi!Leccava quel seno grande,turgido e voglioso….umhhhhhMi mordeva quei capezzoli duri,fino a farmi male ed io mi eccitavo…. umhhhhh…mi eccitavo sempre di più.Adesso mi piaci troia… ripeteva umhhhhMi piacciono le troie!Mi sono messa a pecorina,in modo da poter gustare più intensamente quel piacere intenso che stavo provando ahhhhh umhhhhh umhhhhLo avevo tutto dentro….umhhhhhToccavo le sue palle grosse,dure, mentre lui continuava a sculacciarmi.Sì è girato lo ha infilato tutto nella mia bocca fino a spingerlo alla gola umhhhhLo succhiavo  da vera selvaggia…. umhhhhhhMi piaceva quel gioco violento, mi intrigava, facendo uscire quella parte di me che non conoscevo, quella parte di troia che sarebbe rimasta latente per tanto tempo.Abbiamo provato il 69 umhhhhhLui sopra di me!Gli leccavo l’ano mentre lo  schiaffeggiavo.Godeva umhhhhhh siiiiiiii e quanto godeva…. ummhhhhhhSculaccia ripeteva…. umhhhhhSculaccia più forte…. siiiiiiii….cosi….Le nostre lingue hanno esplorato  le parti del nostro corpo più sensibili, arrivando al godimento assoluto.Il mio clitoride ed il suo pene erano stimolati simultaneamente.Il piacere era condiviso da entrambi, godendo da urlo.Ci siamo leccati fino allo sfinimento, non volevamo che finisse,era troppo eccitante.Mi prende con violenza e lo rimette dentro ahhhhhhh ahhhhh umhhhh le mie labbra erano rosse,gonfie, bagnate. Iniziano a contrarsi.Si contraggono sempre di piu umhhhhhIl piacere era al massimo…. siiiiiiii umhhhhUn getto caldo ad elevata velocità scorre nella mia vagina umhhhhhh siiiiiiMi gusta quel fiume bianco di piacere nella mia fica umhhhhhhhLo tira fuori ed inizia a succhiare, prosciugando tutto lo sperma che avevo dentro ahhhhhhh umhhhhhFantastico!Coinvolgente!Eravamo un campo magnetico uniti dalla stessa eccitatizone.Violenta!Perversa!Siamo stati travolti da questa passione feroce,da questo sesso vero, violento ma passionale.Quel sesso dove non esistono regole, dove tutto è concesso,sfruttando solo la propria fantasia,arrivando al sesso estremo, per poi finire  conCoccole!Baci!Carezze.E…tanto romanticismo.Volevo assaporare quel cazzo dolce… ma ho gustato quello rude, primitivo, selvaggio…..umhhhhhhhhChe boccone…… eccitante…… umhhhhhh

Fa sesso stasera

Potrebbe anche interessarti...