Vendere foto di piedi

Sono sicuro che la prima volta che hai sentito che la gente riesce a vendere foto di piedi e guadagnare, non ci hai creduto. Eppure è una pratica molto popolare.

Uno studio ha scoperto che il 10% delle persone ha un feticcio dei piedi. Quindi non dovrebbe sorprendere nessuno che la gente voglia comprare le foto di certi piedi che sono considerati belli. Ma ci sono molte altre ragioni per cui la gente vorrebbe comprare foto di piedi.

Le immagini dei piedi sono utilizzate dai marketer e dagli editori digitali per illustrare i prodotti. I podologi (medici del piede) usano immagini di piedi quando descrivono specifiche mediche. Per non parlare del fatto che le agenzie di modelle sono sempre alla ricerca di nuovi talenti.

E vendere foto di piedi può essere redditizio. Una donna guadagna 70.000 euro all’anno vendendo foto di piedi (e non solo su siti fetish di piedi), e ce ne sono molte altre come lei. Questo non significa che guadagnerete 70.000 euro all’anno. In effetti, la maggior parte delle persone non si avvicina nemmeno. Il fatto è che in questo mestiere niente è impossibile.

Quindi ora ti starai chiedendo: “Come si fa a partecipare all’azione? Se avete fatto una ricerca su Google, potete vedere che la maggior parte delle informazioni sono contraddittorie.

Ho speso più di 30 ore di ricerca per portarvi l’articolo più completo su come vendere foto di piedi. Non solo conoscerai i migliori siti dove puoi vendere foto di piedi, ma ti mostrerò il modo migliore per fare soldi e sviluppare un vero business.

Prima di iniziare, ci sono due cose di cui hai bisogno: un indirizzo email e un sito web. Sì, avete bisogno di un sito web. Approfondirò questo aspetto più avanti nell’articolo. In effetti, dovresti sempre inviare i potenziali clienti al tuo sito web e fare vendite via e-mail il più possibile. In questo modo puoi vendere loro altri prodotti più tardi.

Ok, andiamo!

Vendere foto di piedi sui social network

Come vendere foto di piedi su Instagram

Instagram è principalmente un’applicazione di condivisione di foto e una piattaforma di social networking. La piattaforma permette alle persone di modificare e caricare foto. Poiché Instagram è una piattaforma sociale molto visiva, è perfetta per mostrare i tuoi filmati ai potenziali clienti.

Creare un account Instagram Business

Quando crei il tuo account, scegli l’account business. Avere un account aziendale ti dà accesso a un sacco di funzioni e strumenti extra che possono far crescere il tuo business molto più velocemente di un account individuale. Il tuo account aziendale ti permette di avere Instagram Shopping.

Con Instagram Shopping, puoi taggare le tue immagini per permettere ai tuoi seguaci di andare a una pagina di vendita dove possono acquistare i tuoi filmati. I seguaci vedranno le foto dei tuoi piedi nel loro feed.

Quando toccano il contenuto, vedranno un tag su cui possono cliccare. Questo tag porterà i tuoi potenziali clienti alla pagina del tuo prodotto sul tuo sito web.

Il modo migliore per ottenere follower su Instagram

Quando sei all’inizio, il modo migliore per ottenere seguaci è quello di rubarli ai tuoi concorrenti. Cerca altre persone che vendono filmati in modo da poter colpire i loro seguaci. Quando si digita la ricerca, i risultati per “feet pics” popolano automaticamente i nomi utente.

Inizia con il risultato più alto perché le funzioni di ricerca automatica suggeriscono i risultati più popolari in base alla tua query di ricerca. Una volta che sei sul profilo, clicca sui loro iscritti.

Clicca sul profilo dell’abbonato e vedi se è attivo. Se sono attivi da poco, seguiteli e inviate loro un messaggio per fargli sapere che anche voi state vendendo filmati. Assicurati di includere il tuo sito web e l’indirizzo e-mail in modo che possano contattarti.

Ricorda, raccogli sempre gli indirizzi e-mail e inviali al tuo sito. Puoi continuare a fare retargeting su di loro in futuro.

Hashtags per vendere foto di piedi su Instagram

Ecco le statistiche sugli hashtag relativi ai piedi:

  • #Feet – 13,9 milioni di messaggi
  • #PrettyFeet – 3,1 milioni di messaggi
  • #BeautifulFeet – 1,5 milioni di messaggi
  • #FeetWorship – 1,4 milioni di messaggi
  • #PerfectFeet – 1,3 milioni di messaggi
  • #FeetLovers – 1,1 milioni di messaggi

Questi sono solo alcuni degli hashtag che puoi iniziare a usare per guadagnare follower.

Come vendere filmati su Facebook

Facebook è il più grande sito di social network del mondo, con oltre 2,2 miliardi di utenti attivi mensili. Se stai vendendo foto di piedi, c’è un’ottima possibilità che tu possa connetterti con il tuo pubblico di riferimento tramite Facebook.

Creare una pagina aziendale su Facebook

Non pensare nemmeno a vendere foto di piedi usando il tuo profilo personale. Vendere foto di piedi è un business (meglio iniziare a pensarla così). Una pagina aziendale ti dà accesso a dati analitici che possono aiutarti a ottenere più clienti.

Quindi assicurati di riempire le tue informazioni aziendali necessarie, in modo che la gente possa vederle. Assicurati che il nome del tuo sito web e l’indirizzo e-mail siano chiaramente visibili in modo che i clienti possano contattarti.

Una volta che tutto è stato compilato, inizia a pubblicare contenuti – foto, video o aggiornamenti di stato. Un contenuto nuovo e fresco sulla tua pagina la renderà più attraente per i potenziali clienti che controllano la tua pagina.

Puoi creare un gruppo su Facebook. Ma il problema che vedo con un gruppo è che facilita la discussione tra i membri. Il tuo obiettivo è quello di avere delle conversazioni con loro e convincerli a comprare altre foto. Non per attirarli in altri posti dove possono comprare più filmati.

Guadagnare fan sulla tua pagina Facebook

Vai su altre pagine di piedi, o unisciti ai loro gruppi e comincia a mandare messaggi ai loro membri. Per entrare nei gruppi, probabilmente dovrai creare un profilo falso. Questo perché gli altri venditori di foto con i piedi non vogliono che i concorrenti si uniscano a loro.

Nei tuoi messaggi, indirizza i potenziali clienti alla tua pagina e quindi al tuo sito web. Se vogliono comunicare, possono farlo via e-mail. Puoi fornire più informazioni sui prezzi e raccogliere i loro indirizzi e-mail. Ricordati di continuare a costruire la tua lista di e-mail ad ogni occasione.

Come vendere foto di piedi su Twitter

Twitter è principalmente una piattaforma di comunicazione utilizzata per tenere sotto controllo le persone attraverso gli aggiornamenti di stato. La particolarità di Twitter è che una grande maggioranza dei suoi utenti ha un sito web.

Questo significa che c’è una buona possibilità che i clienti che attiri da Twitter possano avere tasche profonde.

Fai crescere i tuoi seguaci su Twitter

Il modo in cui puoi usare Twitter per far crescere le tue vendite è quello di aumentare i tuoi seguaci. A differenza di Instagram o Facebook, Twitter non è una piattaforma visiva. Pertanto, il miglior uso di Twitter è quello di ottenere seguaci per incanalarli verso il tuo sito web e raccogliere le loro e-mail in modo da poterli ritargettizzare in futuro.

La tua strategia su Twitter dovrebbe concentrarsi sui contenuti che crei, pubblichi e distribuisci per coinvolgere i tuoi follower. Ogni contenuto che crei dovrebbe essere focalizzato sull’attrarre nuovi seguaci, incoraggiare i lead e far crescere il tuo marchio.

Per cominciare, quando pubblichi dei contenuti, assicurati di usare degli hashtag, come #FeetPics o #FeetPicsForSale. Questo aumenterà le possibilità che il tuo post venga distribuito e visto dai potenziali clienti.

Segui altri venditori di foto di piedi e prendi nota dei loro seguaci attivi, che probabilmente saranno clienti. Gran parte dell’attività può essere vista nei commenti ai loro post. Prendetevi il tempo di seguire e inviare a questi commentatori un messaggio per fargli sapere che anche voi vendete note a piè di pagina.

Una volta che ti contattano, fai la vendita. Spostate la conversazione sull’e-mail per catturare le loro informazioni di contatto per ulteriori acquisti in futuro.

Come vendere foto di piedi su Snapchat

Snapchat è una piattaforma di condivisione di foto e video sui social network che si concentra su brevi messaggi video. Gli utenti di Snap tendono ad essere più giovani, ma la demografia si sta rapidamente espandendo al pubblico più anziano (e maschile). Buone notizie per voi, perché gli uomini sono gli acquirenti più frequenti di Snap feet.

Creare un account Snapchat premium

Un account premium Snap non è altro che un account privato dove puoi concedere l’accesso ai clienti paganti. La parte migliore di un account Snap premium è che puoi far pagare una quota di abbonamento, in genere da 5 a 50 euro al mese.

All’interno del tuo account privato, puoi mostrare tutti i diversi tipi di foto e video di piedi. I clienti si aspettano nuovi contenuti, quindi dovrai continuare a pubblicare nuove foto e video ogni mese.

Ora, la gestione degli abbonamenti può essere un dolore. Il modo migliore per gestire i vostri abbonati è quello di ottenere un servizio di gestione che faccia tutto per voi.

FanCentro è una grande piattaforma da usare per questo. Prendono il 25% della tua quota di iscrizione, ma il loro servizio ti fa risparmiare un sacco di tempo. Una volta che è impostato, basta sedersi e creare il tuo contenuto.

Usa un account Snap pubblico per vendere i tuoi contenuti premium

Lo svantaggio di avere un account Snap privato è che nessuno può trovarti. È qui che entra in gioco l’idea di avere un account Snap pubblico.

Puoi usare il tuo account pubblico per incanalare i potenziali clienti verso il tuo account premium. Il modo migliore per farlo è quello di attirare visitatori pubblicando frequentemente su Snap. Poiché le tue foto e i tuoi video scompaiono dopo 24 ore, dovrai rimanere impegnato e pubblicare continuamente dei contenuti.

Trova i concorrenti e vedi chi sta commentando le loro foto e pubblicale. Guarda i follower del tuo concorrente e fagli conoscere il tuo account premium. Una volta che hai qualcuno interessato, ottieni il suo indirizzo e-mail e fai la vendita.

Sii consapevole che dovrai rimanere impegnato su Snap se vuoi avere successo.

Come vendere foto di piedi su Craigslist

Craigslist è un sito di annunci online che mette in contatto acquirenti e venditori in oltre 300 comunità. Con oltre 10 milioni di visitatori che arrivano al sito ogni giorno, Craigslist è uno dei più potenti mercati online per vendere le tue foto dei piedi. Anche se vuoi essere un modello di piedi su Craigslist

Crea annunci per le tue foto dei piedi

Quando crei il tuo annuncio, usa l’approccio diretto. Sii specifico in ciò che stai cercando di vendere, come “Immagini di piedi di donna” o “Foto di piedi personalizzati” per attirare gli acquirenti. La funzione di ricerca su Craigslist non è basata su un algoritmo di ricerca come la maggior parte delle piattaforme di social network.

Invece, i risultati vengono visualizzati prima per data, poi per parola chiave, ed è per questo che il testo dell’annuncio è importante. Ma le immagini sono altrettanto importanti, quindi assicurati che le immagini che metti nei tuoi annunci siano altrettanto attraenti quanto la descrizione.

Guarda gli annunci di altre persone che vendono filmati per avere idee per creare il tuo. Includi il tuo link e l’indirizzo e-mail per catturare le loro informazioni di contatto.

Sfrutta il potere della comunità usando i forum

L’elemento della comunità di Craigslist può distinguerti dai tuoi concorrenti. Craigslist non si limita a pubblicare annunci. La piattaforma ha dei forum dove la gente fa domande e ottiene informazioni. I forum di Craigslist ricevono più traffico delle loro pagine di annunci.

Usa i forum di Craigslist per interagire con potenziali venditori e acquirenti. Sii una voce attiva nei forum, e beneficerai di una visibilità tra i potenziali acquirenti che la tua concorrenza non ha. Più volte i clienti ti vedono, più è probabile che comprino da te.

Come vendere filmati su Tiktok

TikTok è una piattaforma di social network specializzata nella condivisione di video di breve durata. L’applicazione permette agli utenti di creare, modificare e condividere video di 15 secondi con filtri, musica ed effetti speciali.

Con oltre 800 milioni di utenti attivi in tutto il mondo, TikTok può essere un’enorme opportunità per voi di pubblicizzare i vostri filmati. Una volta creato il tuo account, puoi creare video brevi e divertenti per pubblicizzare i tuoi piedi.

Come fare soldi con Tik Tok?

Più i tuoi video sono attraenti e divertenti, più visualizzazioni e potenziali clienti avrai.

Quando i potenziali clienti vedono che vendi foto di piedi, cliccheranno sul tuo profilo. Metti il tuo sito web e il tuo indirizzo e-mail sul tuo profilo.

Da lì, puoi discutere ulteriormente i tuoi pacchetti di prezzi di filmati con un link alla tua applicazione di trasferimento di denaro per il pagamento.

Siti web per vendere foto di piedi

Vendere foto di piedi su FeetFinder

FeetFinder è probabilmente uno dei migliori marketplace online per vendere le foto dei tuoi piedi. Ma non dovete credere alla mia parola, basta controllare la loro valutazione a 5 stelle su Trustpilot da oltre 350 clienti. Questo perché FeetFinder mette il cliente al primo posto, compresa la sua sicurezza.

A differenza di alcuni mercati di filmati, FeetFinder verifica l’identità dei suoi utenti, quindi non devi preoccuparti dei truffatori. Questo rende la vendita delle foto dei tuoi piedi su Internet più sicura.

FeetFinder ha anche preso delle misure per proteggere il tuo denaro. La piattaforma è completamente conforme agli standard PCI (Payment Card Industry Security Council), quindi tutti i pagamenti sono sicuri. E grazie alle banche alternative al dettaglio che usano, non dovrete preoccuparvi di avere i vostri pagamenti congelati.

È facile iniziare. Una volta che il tuo account è verificato e approvato, tu, come venditore, puoi iniziare a caricare i filmati. Tutti i contenuti sono automaticamente offuscati fino a quando un acquirente non fa un acquisto. Gli acquirenti possono acquistare filmati pre-scaricati o fare una richiesta speciale per una foto personalizzata.

Come venditore, avete la possibilità di accettare o rifiutare qualsiasi offerta di acquisto del vostro filmato. Se decidi di accettare, l’acquirente sarà addebitato e tu, come venditore, sarai pagato.

Molti venditori fanno centinaia di euro vendendo filmati. Tuttavia, come nuovo venditore, dovrai essere paziente mentre costruisci la tua base di clienti. I venditori mantengono l’80% di tutte le vendite. FeetFinder prende una parte di tutte le vendite come tassa per l’utilizzo della loro piattaforma, che va verso la sicurezza web, gli annunci per attirare più acquirenti, e l’aggiunta di nuove funzionalità per aiutarti a fare vendite. I pagamenti vengono effettuati settimanalmente ogni venerdì. Una volta che il saldo del tuo conto ha raggiunto un minimo di 30 euro, puoi richiedere il pagamento dal tuo conto.

Vendere filmati su DollarFeet

DollarFeet è un mercato di filmati simile a quelli che abbiamo già menzionato. Il loro processo di applicazione richiede 24 ore, e si può iniziare poco dopo. Una volta approvato, DollarFeet ti invierà le istruzioni su come caricare il tuo filmato.

Ciò che rende DollarFeet diverso è che comprano le foto dei piedi direttamente da te. Questo è diverso da FeetFinder, dove devi creare un profilo per farti pagare da altre persone per le foto dei piedi.

La tariffa attuale che DollarFeet paga per i filmati va dai 5 ai 10 euro per video con un minimo di 5 minuti. Se carichi 5 video, potresti essere pagato 25€ – 50€.

Vendere filmati su Etsy

Etsy è un mercato online dove si possono comprare e vendere beni unici e creativi. La maggior parte degli articoli venduti sono arte, artigianato, gioielli, caramelle e una varietà di articoli per la casa. Ma si possono anche vendere prodotti digitali, come le foto, sulla piattaforma.

Poiché Etsy non è un mercato fetish, non ci saranno acquirenti che arriveranno naturalmente alla tua pagina. Quindi il modo migliore per usare Etsy è come una piattaforma di e-commerce per vendere le tue foto.

La piattaforma di e-commerce su Etsy è molto completa, dove gli individui possono vendere i loro prodotti. Etsy addebita una tassa di transazione di 0,20€ per articolo come tassa di inserzione. C’è anche una tassa di elaborazione del pagamento, che è il 3% della vendita più 0,25 euro.

Applicazioni per vendere foto di piedi

Vendere foto di piedi su OnlyFans

OnlyFans è un servizio di contenuti basato sull’abbonamento, dove le persone possono far pagare una quota di iscrizione per vedere foto e video. Pensatelo come un account Instagram con un servizio di abbonamento. OnlyFans può essere una grande opzione per le entrate ricorrenti.

Puoi far pagare quanto vuoi. La quota minima di abbonamento mensile che puoi addebitare è di 5 euro, senza limiti a quanto puoi addebitare. La parte migliore di OnlyFans è che il sistema di elaborazione dei pagamenti è integrato nell’applicazione. Questo elimina la necessità di un servizio di fatturazione di terzi.

L’aspetto negativo è che OnlyFans prenderà il 20% del tuo abbonamento mensile come hosting e altri costi associati. Ma le loro tariffe sono simili a quelle di altri servizi.

Poiché si tratta di un servizio in abbonamento, i fan si aspettano impegno e nuove foto e video su base regolare. Questo significa che dovrai rimanere attivo per mantenere i tuoi fan felici.

Vendere filmati su Mym.Fans

Mym.Fans è una grande alternativa a Onlyfans. Il modello di pagamento è leggermente diverso, ma ancora molto più interessante di Onlyfans.

Infatti, da quando Onlyfans ha annunciato il suo desiderio di allontanarsi dal mercato degli adulti, molti creatori di contenuti si stanno rivolgendo a Mym.Fans.

D’altra parte, Mym.Fans promuove tutti i creatori di contenuti!
Infatti, essendo attivo sulla piattaforma, apparirà come raccomandazione agli utenti. Un ottimo modo per attirare traffico alla tua pagina senza troppo sforzo.

Come fare soldi su Mym.Fans?

Vendere foto di piedi su Kik

Kik è un’applicazione gratuita di messaggistica istantanea e social network. Con il vostro piano dati o la connessione wifi, potete usare Kik per inviare messaggi istantanei ad altri utenti Kik, eliminando la necessità di messaggi di testo. Tutto questo può essere fatto usando solo la tua email, nessun numero di telefono richiesto.

Una volta che hai creato il tuo profilo, Kik ha dei gruppi a cui puoi unirti. Ci sono molti gruppi di vendita, perfetti per trovare clienti. Unisciti ai gruppi e potrai iniziare a mandare messaggi istantanei ai potenziali clienti.

Kik è un ottimo strumento per ottenere clienti e comunicare con loro rapidamente. Assicurati di portare la conversazione all’e-mail, che puoi controllare e costruire la tua lista di e-mail.

Vendere foto di piedi su Whisper

Whisper è un’applicazione di social networking anonimo. La gente può postare commenti, confessioni (vere o false) sovrapponendo un testo alle foto. Whisper ricorda un Instagram a basso budget.

L’app dispone di foto stock che puoi usare nei tuoi post, eliminando la necessità di trovare le tue. Non c’è modo di contattare nessuno personalmente, tranne che nella sezione dei commenti. Se trovi acquirenti interessati, pubblica il tuo indirizzo e-mail e continua le conversazioni con loro.

Vendere foto di piedi su Foap

Foap è un’applicazione che puoi scaricare sul tuo iPhone o Android e ti permette di vendere foto di qualsiasi tipo, comprese quelle dei piedi. Una volta che carichi le tue foto dei piedi sull’app Foap, diventa parte del loro mercato. Il mercato foap è dove milioni di persone, sia negli Stati Uniti che all’estero, vengono a comprare le foto che amano.

Foap fa pagare ai clienti 10 euro per comprare una foto sulla loro app. Questo prezzo di vendita è condiviso con te, quindi guadagnerai 5 euro per ogni foto venduta. La stessa foto può essere acquistata più volte. Quindi, se c’è una foto di piedi popolare, potresti fare soldi ogni mese da una sola foto.

E incassare è facile con la loro integrazione con PayPal. Una volta che i fondi arrivano sul tuo conto, puoi farli trasferire sul conto PayPal. La parte migliore della piattaforma è che Foap condividerà anche le tue foto con i suoi partner, come Getty Images, per aiutarti a vendere ancora di più le tue foto.

Luoghi discutibili

Gli ultimi due siti meritano più ricerche. Da quello che ho capito, le vostre informazioni personali potrebbero non essere al sicuro, quindi fate attenzione.

Vendere foto su Feetify

Feetify è uno dei pochi marketplace online che permettono alle persone di vendere le foto dei loro piedi. Puoi registrarti come venditore e creare il tuo profilo. Gli acquirenti vengono su Feetify e cercano i profili che li interessano. È essenziale assicurarsi di prendere il tempo necessario per compilare il tuo profilo in modo che i potenziali clienti siano interessati a comprare il tuo servizio.

Vendere foto di piedi su Instafeet

Instafeet è un altro mercato online simile a Feetify. Quando crei il tuo profilo, puoi immediatamente comunicare con i tuoi fan e farli pagare per contenuti esclusivi.

Instafeet sostiene di avere standard più elevati e dice che non tutti saranno accettati. Raccomandano di postare almeno 5 foto per iniziare e di aggiungerne gradualmente altre per rendere felici i seguaci.

Avrai più successo se farai pagare una bassa quota di abbonamento di circa 10 euro al mese. Ottenere molti abbonati a basso costo, è nel tuo caso meglio di pochi clienti con un abbonamento mensile più alto.

A quanto vendere i filmati?

La tua capacità di fare soldi vendendo filmati dipenderà dai sistemi che usi per elaborare i pagamenti.

Ma prima di poter accettare i pagamenti, è necessario sapere quale prezzo applicare. Il prezzo medio di vendita dei filmati online va dai 10 ai 25 euro per foto. I nuovi modelli che entrano nell’industria dovrebbero considerare di far pagare inizialmente 5 euro per eliminare la concorrenza, rubare clienti e generare interesse. Una volta che hai costruito la tua base di clienti, aumenta i tuoi prezzi.

La seguente sezione esplorerà le risorse che puoi usare per iniziare a fare soldi vendendo filmati.

Guarderemo anche le risorse e le idee di business che renderanno il tuo business online di foto di piedi una realtà.

Vendere foto di piedi con PayPal

PayPal è il gold standard quando si tratta di pagamenti online. Il logo di PayPal ha molta legittimità con i clienti, in termini di pagamento su Internet. Ma questo avrà un prezzo, perché PayPal è anche più costoso di altre opzioni di pagamento online.

PayPal applica un tasso forfettario del 2,9% più 0,30 euro per ogni transazione. Ci sono opzioni più economiche che potete usare. Non avrà la reputazione di fiducia di PayPal, ma farà comunque il lavoro.

Vendere foto di piedi con Venmo

Venmo è un’app di trasferimento di denaro che puoi usare per trasferire fondi dal tuo conto bancario a qualcun altro attraverso il suo profilo. Molte persone lo usano per trasferire denaro ai loro amici e familiari. Ma si può usare per raccogliere i pagamenti. Tutto ciò di cui hanno bisogno è il tuo profilo.

È meglio creare un account aziendale. Con un conto personale, ci sono limiti su quanto puoi trasferire ogni settimana. Per i conti non verificati, non si possono superare i 300 euro a settimana.

Una volta verificato il tuo conto, questo importo viene aumentato per permetterti di trasferire fino a 3.000 euro a settimana. Venmo ti fa pagare per ogni transazione, il 3% se usi le carte di credito. Ma non c’è nessun costo se usano carte di debito.

Una volta che fornisci a Venmo il tuo numero di previdenza sociale e la tua data di nascita, sarai considerato verificato. Venmo riporta anche queste informazioni all’IRS. Andremo più in dettaglio su questa parte nella sezione Pro e Contro.

Vendere foto di piedi con CashApp

CashApp è un altro servizio di trasferimento di denaro peer-to-peer come Venmo. La differenza con CashApp è che può funzionare come un conto bancario. La piattaforma dà anche ai suoi utenti carte di debito chiamate cash card che possono usare per fare acquisti.

Con CashApp, puoi ricevere fino a 1.000 euro in 30 giorni. Per evitare questa limitazione, devi fornire a CashApp il tuo numero di previdenza sociale e la data di nascita per verificare la tua identità. Di nuovo, queste informazioni sono riportate all’IRS, cosa che spiegherò nella prossima sezione.

Fare soldi con un Patreon

Patreon è un sito di crowdfunding che permette ai tuoi clienti di pagare e sostenere il tuo lavoro.

È usato principalmente per le persone che creano video, musica, arte e altri prodotti creativi. Patreon aiuta i creatori a generare entrate facendo quello che altrimenti potrebbe essere un contenuto gratuito. Permette ai fan di sostenere il loro artista preferito.

Patreon non è una piattaforma di pagamento unica, ma è piuttosto basata su un abbonamento. Questo significa che puoi guadagnare mensilmente dai tuoi clienti.

Potresti generare un buon reddito passivo se lo fai bene.

Vantaggi e svantaggi delle applicazioni di trasferimento di denaro e di altri sistemi

Vantaggi:

L’installazione di queste app per il trasferimento di denaro è facile, e farsi pagare è semplice

Non hai bisogno di nessuna attrezzatura aggiuntiva, nemmeno di una carta di credito

Le applicazioni sono facilmente accessibili a chiunque abbia una carta di credito o un conto bancario

Svantaggi:

La maggior parte delle app limita i pagamenti a 1.000 euro al mese. Questo limite viene tolto una volta che si controlla il proprio conto.

Non puoi accettare pagamenti da persone all’estero.

Si riservano il diritto di trattenere i suoi fondi o di chiudere il suo conto se lo ritengono necessario.

Le tue informazioni personali sono inviate all’IRS in modo che possano riscuotere le tasse da te se vendi molti filmati.

I processori di pagamento faranno rapporto all’IRS ogni volta che si superano le 200 transazioni e i 20.000 euro di vendite in un anno solare.

Questo è un altro esempio del perché avere il proprio sito web con il proprio sistema di pagamento è essenziale. Continuate a leggere per le alternative in cui avete più controllo. Per evitare il dramma dei sistemi di pagamento di terze parti, abbiate il vostro sito web con la propria configurazione di e-commerce.

NB: L’IRS non si applica ai modelli su base europea!

Vendere foto dei tuoi piedi con un ecommerce

Le raccomandazioni che seguono sono utilizzate come componenti aggiuntivi (chiamati plugin) per il tuo sito web. A differenza delle applicazioni di trasferimento di denaro, questi sistemi di pagamento vi danno il controllo. C’è una vasta gamma di plugin che possono essere utilizzati per gestire il vostro business.

Esploriamo alcune delle migliori opzioni per impostare il tuo sito web.

WooCommerce. Questo è il principale plugin eCommerce per WordPress ed è praticamente lo standard del settore. Puoi usarlo facilmente appena uscito dalla scatola. È il sistema di pagamento più popolare per WordPress. Qualsiasi problema può essere facilmente trovato con una ricerca su Google.

Vendere i media. Questo plugin è progettato per i fotografi, ma dato che vendi filmati, è perfetto per il tuo business. Poiché è fatto per i fotografi tradizionali, non avrete bisogno di tutte le altre caratteristiche, come la stampa. Eppure soddisfa le vostre esigenze di base e non solo. E chissà, potreste espandere la vostra attività per utilizzarla al massimo del suo potenziale.

Nextgen Pro. Questo è un plugin popolare per i fotografi con oltre 2 milioni di download. È una soluzione e-commerce all-in-one che permette ai clienti di acquistare stampe, download di immagini e licenze. Quindi, se state cercando una soluzione all-in-one, questa è la soluzione.

Ora che sai come accettare i pagamenti, passiamo a costruire il tuo marchio e la tua presenza online per far crescere il tuo business.

Come vendere foto di piedi senza farsi fregare

Non inviare foto di piedi fino a quando non si riceve il pagamento

Ricevi sempre il pagamento prima di inviare le foto. Se i clienti chiedono di vedere un campione, basta inviare loro una foto leggermente sfocata con una filigrana. Oppure indirizzateli ai vostri social network, dove dovreste avere comunque un sacco di foto dei vostri piedi.

Dovresti avere una serie di regole e aspettative chiare per i tuoi acquirenti fin dall’inizio, e dovresti farglielo sapere prima che diventino acquirenti, così non ci saranno malintesi.

Utilizzare sempre un conto aziendale per i pagamenti peer-to-peer
Abbiamo accennato brevemente al fatto che dovreste usare conti commerciali quando vendete filmati in una sezione precedente. Questo include i social network, i vostri servizi bancari e soprattutto l’accettazione di pagamenti.

Per esempio, con app come Venmo e CashApp, gli acquirenti possono annullare il pagamento poco dopo aver ricevuto il tuo prodotto. Infatti, PayPal ha recentemente avuto una causa con la Federal Trade Commission (FTC) su questo. Gli acquirenti possono anche usare carte di credito rubate o account violati. Una volta che la società di pagamento viene informata che l’acquisto era fraudolento, il pagamento viene annullato.

Gli account aziendali offrono una protezione extra e livelli extra di sicurezza che gli account personali non offrono. Non solo, ma usare un conto personale per fare transazioni commerciali è proibito con Venmo e tutte le applicazioni di trasferimento di denaro.

Non accettare pagamenti in eccesso

Il pagamento eccessivo è un’altra truffa online in cui ci si può imbattere. Questa truffa viene normalmente eseguita in combinazione con il pagamento annullato. L’acquirente “pagherà troppo” e vi chiederà di restituire la differenza.

Facendo questo, non solo otterranno il vostro filmato, ma il pagamento sarà cancellato e prenderanno solo dei soldi da voi. Quindi è come pagarli per fare le tue riprese.

Quindi non accettate pagamenti in eccesso. Se vogliono mandarti una mancia, fagliela mandare in una transazione separata.

Stabilire limiti e aspettative

Dovresti avere una serie di regole e aspettative chiare per i tuoi acquirenti fin dall’inizio, e dovresti farglielo sapere prima che diventino acquirenti, così non ci saranno malintesi.

Per esempio, potresti non voler mostrare la tua faccia o fornire foto sopra le caviglie. Queste politiche dovrebbero essere chiaramente indicate e scritte in modo da poterle dare ai vostri clienti, non importa quanto denaro viene offerto.

Costruisci il tuo marchio e la tua presenza online

Se hai intenzione di vendere qualcosa online ed essere serio, allora devi costruire il tuo marchio e una presenza online.

Fortunatamente, non hai bisogno di una laurea in web marketing o programmazione per farlo.

Non hai nemmeno bisogno di assumere qualcuno per costruire la tua presenza online.

Nella seguente sezione, imparerai due strategie semplici ma molto efficaci che puoi implementare per stabilire rapidamente e facilmente la tua presenza online, attrarre clienti e iniziare a dominare le vendite di filmati.

Avere una presenza sui social network

In questi giorni, essere sui social media è più una necessità che una buona cosa da avere. Infatti, oggi ci sono più di 3,2 miliardi di persone sui social network in tutto il mondo. Ecco perché i social media sono essenziali per raggiungere i tuoi clienti, indipendentemente dalla piattaforma che usi.

La tua presenza sui social network rende facile per i potenziali clienti e altri che sono interessati al tuo marchio di impegnarsi con te. Ha senso essere su alcune delle principali piattaforme di social media, come Facebook e Instagram se i tuoi clienti sono lì.

Ma dovresti essere su tutte le principali piattaforme di social media? Non proprio.

Ecco perché:

Abbiamo esaminato i dati che mostrano che il 39% dei vostri clienti sono maschi e il 32% si identificano come gay, lesbiche o bisessuali.

Utilizzando questi dati, è possibile determinare su quali piattaforme di social media concentrarsi.

Per esempio, Pinterest è una delle piattaforme di social network più popolari al mondo, con oltre 250 milioni di utenti attivi mensili. Ma la piattaforma potrebbe non essere la migliore se volete vendere filmati.

Perché no?

Beh, oltre l’80% degli utenti di Pinterest sono donne. Ma solo il 16% delle donne ama i piedi. Quindi Pinterest non dovrebbe essere il primo account di social media che crei.

Instagram, Tumblr e Snapchat sono alcune delle piattaforme di social media più visive e sono note per avere il maggior coinvolgimento per la vendita di foto di piedi.Facebook ha una grande comunità di acquirenti/venditori, quindi potrebbe essere bene avere un account anche lì.

Ma non cominciate a unirvi a tutti i siti di social network dove ci possono essere acquirenti di immagini di piedi. Iniziate con non più di due finché non aumentate la vostra base di clienti.

Gli svantaggi di avere un account di social network

Alcune persone che vendono foto di piedi gestiranno tutta la loro attività dal loro account di social media. Questa è una pratica terribile.

Perché?

Tu non possiedi il tuo account Instagram. Qualsiasi tuo account di social media può essere bandito in qualsiasi momento. Non c’è nemmeno bisogno di fare qualcosa di sbagliato. Un concorrente geloso può mentire e denunciarti per qualcosa che non hai fatto.

E in un attimo, il tuo account… sparito. La tua capacità di interagire con i clienti… Andata.

Certo, puoi creare un nuovo account o farlo riattivare (forse). Ma questo può essere dannoso per il vostro marchio e può farvi perdere clienti se non hanno un posto affidabile per trovarvi.

Possedendo il tuo contenuto non devi preoccuparti di vivere secondo le regole di qualcun altro per gestire il tuo business online.

L’unico modo per farlo è avere il proprio sito web.

Crea il tuo sito web

Tutte le imprese, non importa quanto grandi o piccole, dovrebbero avere un sito web. Il tuo sito web può essere semplice, purché abbia le informazioni di base di cui i clienti – esistenti e potenziali – hanno bisogno.

Un sito web di base è abbastanza facile da impostare se si utilizza un sito di hosting di qualità come Siteground. Con Siteground, puoi scegliere il tuo nome di dominio e iniziare a progettare il tuo sito web. Pensa a Siteground come a un sistema operativo come iOS o Windows.

A differenza del tuo account di social network, il tuo sito web può essere impostato per aggiungere un negozio online. Questo permetterà ai clienti di acquistare direttamente dal tuo sito web (abbiamo parlato delle opzioni nella sezione dei pagamenti).

Una volta che avete creato il vostro sito web, vedremo come mantenere la vostra attività a galla.

Gestire il tuo business dell’impronta dell’immagine

Ora devi concentrarti sul mantenimento del successo del tuo business. Alcune persone possono trovare questa la parte più noiosa della gestione di un business.

E potrebbe esserlo. Ma è ancora una necessità se vuoi avere successo e portare il tuo business al livello successivo.

Vantaggi e svantaggi della vendita di foto

Prima di decidere se la vendita di foto di piedi è la strada giusta per te, esamina la seguente lista di pro e contro della vendita di foto di piedi:

Vantaggi della vendita di foto di piedi

  • Essere un imprenditore online
  • Sei il tuo capo
  • Guadagna migliaia di euro ogni anno se lo fai bene
  • Avere flessibilità di orario
  • Indipendenza della posizione
  • Scegliere con chi vuoi lavorare

Svantaggi della vendita di filmati

  • Ricevere richieste inappropriate e foto esplicite
  • Reddito incoerente
  • Fare poco o nessun reddito se lo fai male
  • Avere a che fare con un sacco di concorrenza
  • Nessun beneficio tradizionale
  • Fare tutto il lavoro da soli

Domande frequenti (FAQ)

Quanti soldi posso fare vendendo foto di piedi?

Secondo la nostra ricerca, le foto dei piedi si vendono tra i 5 e i 25 euro. Il prezzo dipende dal numero di piedi nella foto, e se i piedi eseguono un atto richiesto.

Si devono pagare le tasse sulla vendita delle foto dei piedi?

Sì, dovrete pagare le tasse quando vendete le note a piè di pagina. Dovrete pagare le tasse sul reddito che ricavate dalla vendita dei piedi fotografici. Questo reddito è considerato reddito d’impresa. Come piccolo business online che vende note a piè di pagina, puoi operare come un imprenditore autonomo, e il tuo reddito sarà tassato come lavoro autonomo.

È legale vendere foto dei tuoi piedi?

Sì, vendere foto dei vostri piedi è perfettamente legale. Supponendo che tu possieda il copyright delle immagini, non c’è nulla di illegale nel vendere immagini di piedi. Assicuratevi solo che le foto siano: (1) di adulti consenzienti e venduto ad adulti consenzienti e (2) privo di contenuti che possono essere determinati come “osceni”.

La parola finale

Se implementati correttamente, i suggerimenti di cui sopra dovrebbero farvi iniziare con una solida base.

Basta tenere a mente di trattare questo come un business e pensare strategicamente ad ogni mossa che fai. Se lo fai, avrai una competizione di successo in poco tempo. Ma ci sono altri modi per fare soldi online. Ecco un articolo su come si possono fare soldi senza un lavoro.

View Nasty Member Videos!

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *